Terremoto nel Centro Italia: parte la raccolta fondi easyJet

Un invito, sui voli EasyJet, a far volare la solidarietà in favore delle persone colpite dal sisma

EasyJet si mobilita a supporto dei comuni e delle popolazioni del centro Italia devastati dal sisma del 24 agosto.
Per esprimere in modo concreto la propria vicinanza e quella dei propri passeggeri, a partire da domani e fino al 16 settembre, su tutti i voli easyJet operati dai 29 aeromobili distribuiti sui tre aeroporti di Milano Malpensa, Venezia e Napoli, sarà offerta ai passeggeri la possibilità di dare il proprio contributo per raccogliere fondi in favore delle persone colpite dal sisma. “L’obiettivo dell’iniziativa è quello di esprimere in modo concreto il nostro supporto alle comunità colpite e di sostenere l’enorme sforzo delle organizzazioni impegnate nelle operazioni di assistenza. Abbiamo già in passato organizzato processi di raccolta fondi velocemente e su tutti i nostri voli grazie all’aiuto dei nostri equipaggi e soprattuto della generosità dei nostri passeggeri, sempre disponibili a gesti concreti di solidarietà” – ha dichiarato Frances Ouseley, direttore per l’Italia di easyJet.  Le somme raccolte a bordo degli aeromobili easyJet, saranno devolute alla Croce Rossa Italiana per supportare gli interventi di assistenza nell’area terremotata.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni