VIRUS CINESE: GLI ITALIANI SULLA NAVE DA CROCIERA

Sono a bordo della Diamond Princess fermata in Giappone

La nave da crociera Diamond Princess, della società americana Carnival Corporation, è ormeggiata al porto giapponese di Yokohama da diversi giorni a seguito dei primi casi di contagio registrati a bordo.
La situazione attuale parla di 355 contagi su un totale di 3700 passeggeri di varie nazionalità.
Qualcosa però sta cambiando. I cittadini statunitensi infettati, ad esempio, si apprestano a sbarcare per essere curati negli ospedali giapponesi.
Per i nostri 35 connazionali, che includono anche il comandante, dovrebbe tenersi nei prossimi giorni, una riunione della Protezione civile per decidere cosa fare e con quali modalità.
I tre ricoverati all'ospedale Spallanzani restano stabili.
Dalla Cina, intanto, arriva la notizia che il presidente Xi Jinping aveva dato le prime direttive sul contenimento del virus già il 7 gennaio. La fonte è la rivista ufficiale del Comitato Centrale del Partito Comunista.


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni