VIRUS CINESE: L'ARRIVO IN EUROPA

Casi confermati in Francia e Germania

In Cina il numero delle vittime da coronavirus è salito a 136. Le televisioni e i social media raccontano la città di Wuhan: strade deserte, scuole e uffici chiusi, parcheggi vuoti, persone chiuse in casa che però trovano il coraggio di gridare dalle finestre Resisti Wuha!.
L'epidemia si è già presa il suo primato per il numero di contagiati. Sono arrivatio a quota 6.000 uando l'epidemia di SARS del 2003 si era fermata a quota 5.000.
Una situazione grave se, il presidente cinese Xi Jinping ha parlato di una lotta contro un “demone”.
Intanto in Europa è arrivata la conferma di 3 contagiati in Francia di cui uno, un turista cinese, è ricoverato in condizioni gravi.
Altri 4 casi in Germania dove si pensa che il contagio si sia trasmesso da una persona rientrata dalla Cina -ma che non presentava sintomi- a quattro colleghi della stessa ditta nelle vicinanze di Monaco di Baviera.
Si segnalano casi di infezione anche in Africa.
Si sospetta di un caso in Etiopia.

ECLISSI

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni