VIRUS CINESE: UNA SEGNALAZIONE IN ITALIA

Un ricovero a Bari ma non è il coronavirus

Nella serata del 23 gennaio si è diffusa la voce del ricovero all'ospedale di Bari di una donna, una cantante lirica rientrata dalla Cina e che si era esibita anche a Wuhan . Presentava i sintomi dell'influenza.
Trasferita nel reparto di malattie infettive e messa in isolamento è stata sottoposta ad analisi. L'Istituto Spallanzani di Roma ha escluso la presenza del virus cinese.

Sempre il 23 gennaio si erano rincorse voci di possibili contagiati arrivati in Francia e Scozia ma, al momento, non ci sono conferme ufficiali.
In Cina, nel frattempo, si è registrato il primo decesso per il virus.
È avvenuto lontano da Wuhan.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni