ACCADDE IL 4 GENNAIO





4 gennaio 2010 Viene inaugurato il Burj Khalifa, a Dubai, il grattacielo più alto del mondo con i suoi 828 metri





L'edificio è intitolato all'emiro di Abu Dhabi Khalifa bin Zayed Al Nahayanpresidente degli Emirati Arabi Uniti dal 2004.

Con i suoi 829,80 metri il Burj Khalifa è il grattacielo più alto del mondo, la più alta struttura realizzata dall'uomo e detiene numerosi altri primati. Insieme alla torre Burj al-Arab, è la più importante meta turistica di Dubai e uno dei suoi simboli. L'edificio è frutto dell'ambizione dello sceicco Mohammed bin Rashid ?l Makt?memiro di Dubai e Primo ministro degli Emirati Arabi Uniti che è stato il maggiore promotore del rilancio economico di Dubai investendo per primo nel mercato immobiliare e nel turismo esclusivo in alternativa all'industria del petrolio. Il progetto fu commissionato nel 2002 allo studio architettonico Skidmore, Owings and Merrill di Chicago dalla Emaar Properties, di cui l'emiro Mohammed bin Rashid ?l Makt?m è principale azionista, con la richiesta di realizzare un simbolo per il distretto finanziario di Dubai, ovvero una vasta area ora chiamata Downtown Burj Khalifa. Per realizzare l'opera venne costituita una joint venture tra la sudcoreana Samsung C&T, già artefice del Taipei 101 e delle Torri Petronas, il gruppo belga Besix e l'Arabtec, con sede a Dubai; la Turner Construction Company invece fu scelta come responsabile per la supervisione per la realizzazione di ogni fase della costruzione. Con l'obiettivo di ridurre i tempi di costruzione, i lavori ebbero inizio prima del completamento del progetto e il cantiere venne aperto il 21 settembre 2004. Nel febbraio del 2007 il Burj Dubai superò l'altezza della Willis Tower, diventando così l'edificio con il maggior numero di piani al mondo, seppur non ancora ultimato. Il 5 febbraio dell'anno successivo la torre raggiunse la quota di 508,90 metri, superando quello che era allora il grattacielo più alto al mondo, il Taipei. Gli altissimi costi e la crisi economica che investì Dubai nel 2008 ritardarono i lavori di circa due anni. L'intervento economico dell'emiro di Abu Dhabi Khalifa bin Zayed Al Nahayan, presidente degli Emirati Arabi Uniti, fu risolutivo e il Burj Dubai poté essere ultimato cambiando nome in Burj Khalifa. Il 17 gennaio 2009 la struttura in cemento armato della torre venne completata e il 22 luglio successivo venne installata la guglia sommitale che fece raggiungere all'edificio l'altezza finale di 830 metri, il grattacielo più alto al mondo, superando l'antenna radio di Varsavia e l'antenna della KVLY-TV di Blanchard in Nord Dakota. La Burj Khalifa è stata completata il 1º ottobre 2009 e aperta al pubblico il 4 gennaio 2010 con una sontuosa cerimonia di inaugurazione durante la quale è stata ufficialmente dichiarata la sua altezza comprensiva di guglia, pari a 829,80 metri. La costruzione ha richiesto l'impiego di 12.000 operai. Nel corso delle fasi costruttive hanno perso la vita decine di lavoratori, ma non sono mai state fornite cifre ufficiali.




Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni