LA MADONNA DELLA CESTA DI RUBENS

Ritorno a Palazzo Pitti dopo il restauro

Il celebre capolavoro di Rubens, La Madonna della Cesta, torna a Palazzo Pitti dopo il restauro che ha interessato sia la tela sia la cornice lignea e che era iniziato nel 2016.
Il team di restauratori, Francesca Ciani Passeri, Patrizia Riitano e Andrea Santacesaria, ha sottoposto la tela alla rimozione minuziosa di strati di pittura lasciati dai restauri precedenti che avevano reso piatta e quasi ingiallita la tela. Il capolavoro torna così alla vivacità dei colori e si riappropria dello spazio che condivide con la Velata di Raffaello, le Tre Età dell'Uomo di Giorgione, il San Giovannino Battista di Andrea del Sarto, la Madonna del Sacco del Perugino e il Ritratto in armatura di Guidobaldo della Rovere del Bronzino.
Un risultato importante, come commenta Cecilia Frosinini, supervisore del restauro: "Adesso nella ‘Madonna della cesta’ è di nuovo possibile ammirare i dettagli degli incarnati e delle capigliature, che rimandano a una verità tutta fiamminga della resa naturalistica dei personaggi e che avvicinano i protagonisti sacri alla ritrattistica domestica tanto cara a Rubens [...]".

adv

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni