Giornata dei Giusti dell'umanità

Venerdì 5 marzo ricorre la Giornata dei Giusti di tutto il mondo. Il Giardino del Monte Stella a Milano, dove ogni albero è intitolato a un Giusto, non potrà più ospitare, causa la pandemia, studenti e cittadini come in passato. Lo spazio reale si è trasferito nel virtuale, ma nonostante questo la Giornata continua a essere una data importante per riflettere sulle tematiche del presente. Nella difficile fase che stiamo vivendo caratterizzata dal manifestarsi di episodi sempre più frequenti di intolleranza, di xenofobia, di antisemitismo è importante onorare gli uomini e le donne che hanno aiutato, facendo una scelta coraggiosa, le vittime delle persecuzioni, difeso i diritti umani, ovunque fossero calpestati e salvaguardato la dignità dell'uomo nei genocidi, nei totalitarismi e in qualunque forma di atrocità. I Giusti sono stati e sono coloro che non voltano la faccia dall'altra parte di fronte alle sofferenze del nostro prossimo, alle ingiustizie, alle discriminazioni. Costituiscono per noi un importante stimolo a occuparci sempre di più della "cosa pubblica", a risvegliare le coscienze anestetizzate e indifferenti della società in cui viviamo.
Il programma del 5 marzo si aprirà alle ore 9,30 con i saluti istituzionali. A seguire verranno scoperte le targhe dedicate a 5 nuovi Giusti. Le celebrazioni continueranno nel pomeriggio, alle ore 15,00, alla presenza della Senatrice Liliana Segre. Le iniziative saranno visibili in diretta streaming YouTube. 
Roberto Cenati
Presidente Anpi Provinciale di Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni