IL BRUNCH ARRIVA LA DOMENICA

A cura della dott.ssa Gaia Gagliardi, dietista

La domenica, la sveglia lenta, con l’odore del pane appena sfornato e del caffè pronto: un sogno per molti. Negli ultimi anni, sempre più italiani, scelgono di fare il brunch, un’abitudine tipica inglese che vede l’unione tra colazione e pranzo. 

Il brunch è un pasto informale, caratterizzato dalla condivisione del cibo e dal calore della domenica. Può essere completo ed equilibrato, se fatto bene, composto sia dal dolce sia dal salato. Ciò che non manca mai sono le uova, al contrario, ciò che manca troppo spesso sono la frutta e la verdura, nonostante le linee guida consiglino di consumarne almeno 5 porzioni al giorno. Non è necessario inserire l’insalata o proporre frutti esotici. In estate, potreste optare per pane e pomodoro o pane, crema di frutta secca e frutta fresca o dello yogurt con i frutti rossi. In alternativa, potreste inserire la frutta nella preparazione di un dolce, la verdura cruda sotto forma di stick da pucciare nell’hummus o all’interno di frullati, nonostante non sia la stessa cosa che mangiarla intera.

Sarà possibile inserire dei dolcetti, magari da fare al momento, insieme alla famiglia, come i pancakes, che possono essere fatti sia in versione dolce che salata, o eventualmente il banana bread, da preparare anche nei giorni precedenti.

Ad accompagnare il tutto non può mancare l’acqua, tisane calde o fredde, infusi e perché no, un buon caffè espresso che renderà migliore la giornata. Le mie due proposte di brunch all’italiana:

1: Yogurt, macedonia di frutta e frutta secca - Pane e pomodoro - Stick di carote, sedano, ravanelli e hummus di ceci - Acqua aromatizzata al limone, menta e zenzero

2: Spremuta d’arancia - Pane ai 5 cereali con uovo alla coque, avocado e crema di formaggio - Macedonia di frutta con scaglie di cocco e cioccolato -Tisana al finocchio fredda.

Oltre al cibo, come dico sempre io, è la compagnia che conta.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni