NATUROPATIA IN BREVE 04/10

AUTUNNO, SINONIMO DI MALANNI DI STAGIONE, ECCO COME AFFRONTARLI (Prima parte).

Estratto dal mio libro “Autunno il tuo benessere con la naturopatia” (Ottobre 2018) Edb Edizioni Milano (Da pag. 18 a pag.25).

Il passaggio dalla stagione calda all’autunno porta con sé numerosi rischi per la salute. I più comuni sono raffreddore, febbre, mal di gola e spossatezza e anche depressione, dovuti agli sbalzi climatici marcati di questo periodo, quando di giorno le temperature possono superare i 30 gradi mentre la sera si abbassano improvvisamente e iniziano a calare scivolando pian piano verso il freddo e le giornate si accorciano. Per evitare influenze e acciacchi, che colpiscono in media quasi 60mila persone ogni settimana, bisogna far attenzione e portarsi sempre una felpa o un maglioncino per proteggersi dal freddo nel corso della giornata, ma anche l’alimentazione deve essere leggermente variata, con un maggiore apporto di vitamine, perfette per dare supporto al fisico, e magari anche qualche caloria in più per rinforzare le difese debilitate dal fresco serale.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni