NATUROPATIA IN BREVE 102

Come eliminare la pancia con i cibi giusti. (Prima parte)

Finite le vacanze, bisogna fare i conti  con la bilancia, ma soprattutto con la salute, infatti, fra tutti i problemi di sovrappeso, quello del girovita è tra i più gravi, e non solo dal punto di vista estetico. Il grasso addominale aumenta il rischio cardiovascolare e che perdere grasso sulla pancia diminuisce il rischio di infarto e migliora lo stato dei vasi sanguigni. Il grasso localizzato sulla pancia è purtroppo ancora più difficile da eliminare rispetto a quello presente in altre parti del corpo. Secondo alcuni il modo migliore per farlo diminuire è l'esercizio fisico, con la pratica intensiva di esercizi addominali. Certo, aiutano, ma il vero segreto per perdere centimetri di circonferenza nel girovita è la giusta alimentazione. La dieta per la pancia piatta è ricca di verdura, (non la frutta, che contiene molto zucchero!), che va consumata preferibilmente all'inizio del pranzo e della cena, per favorire il senso di sazietà. I legumi facilitano il transito intestinale e stimolano la digestione: piselli, lenticchie, ceci, fagioli, alimenti proteici ricchi di fibre che danno un senso di sazietà e favoriscono così diminuzione del girovita e perdita di peso. Inoltre posseggono preziose proprietà antiossidanti, benefiche per la salute e contengono magnesio e ferro: i legumi costituiscono un'alternativa alla carne salutare e nutriente.

Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni