NATUROPATIA IN BREVE 12/07

Affanno, cos’è sintomi e rimedi. (Seconda parte)

Rimedi Naturopatici

Esegui respirazioni profonde applicando tecniche di rilassamento, visualizzazione e di pensiero positivo, che puoi imparare, velocemente, in studio da me. Aiutano a respirare correttamente e lentamente, limitando anche gli stimoli ansiosi. Dormi con la testa sollevata, magari con due cuscini o seduto, per favorire la respirazione, però questo rimedio, praticalo il meno possibile, a lungo danneggia la cervicale. In studio da me puoi ricevere massaggi rilassanti che ti aiutano ad ampliare la respirazione quando si ha "fame d'aria", oltre che a rilassarti. Sempre in studio da me, in base al tuo problema personale d’affanno, ti consiglio rimedi omeopatici e fitoterapici, per migliorare la tua situazione e infine ti consiglio anche il vega test, per valutare un’eventuale intolleranza che ti porta ad avere difficoltà a respirare, ad esempio la famiglia dei farinacei potrebbe essere responsabile. Ultimo ma non meno importante, è il fumo delle sigarette, infatti, dopo aver fumato, si ha difficoltà respiratorie.

Claudio Dianese Naturopata
claudio.dianese@gmail.com

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni