NATUROPATIA IN BREVE 134

Ansia, stress e depressione del nuovo lockdown dai tre colori, soluzione con il T.E.D. (Prima parte)

Con il nuovo DPCM gli italiani sono ancora più in ansia e meno disposti a rinunciare a tutto ciò di cui avevano fatto a meno, nella prima ondata dello scorso marzo in poi dell’emergenza legata al Coronavirus Covid-19. Il principio del nuovo DPCM di individuare aree e colori diversi, ma ogni area, non solo ogni regione, ha una sua propria specificità, secondo gli esperti, per evitare una chiusure totale del paese. Nelle persone un po più deboli e anche non, crea confusione mentale, depressione e ansia. Nelle zone rosse non si può uscire di casa, si può solo per necessità e con autocertificazione. Con le nuove disposizioni DPCM anche io ho dovuto chiudere il mio studio essendo in zona rossa cioè in Lombardia.  La domanda sorge spontanea, se dobbiamo restare a casa, come faccio a ricevere i trattamenti? Chi mi conosce sa benissimo che lavoro a livello energetico da sempre, sono Master Reiki dal 29/01/2010, ma lavoro energeticamente con altre tecniche da molti anni prima. Dato che tutti dobbiamo modificare le nostre abitudini, anch’io modifico il mio lavoro, mantenendo le stesse prestazioni, facendo i “Trattamenti Energetici a Distanza”
Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni