NATUROPATIA IN BREVE 146

Proprietà dei mandarini

Il mandarino è composto per l'80 % circa da acqua, da grassi, carboidrati, fibre, zuccheri, ceneri, e proteine. Contiene una discreta quantità di minerali e precisamente potassio (il più abbondante ), calcio, sodio, fosforo, magnesio, zinco e manganese. Il mandarino contiene una grande quantità di vitamina C, alcune vitamine del gruppo B, la vitamina J, E, P e la vitamina A. Il mandarino costituisce un'ottima fonte di vitamine e sali minerali da cui il nostro organismo può sicuramente trarre benefici per la propria salute. Grazie alla buona presenza di vitamina C il mandarino ( come tutti gli agrumi ) è ottimo per rafforzare il sistema immunitario. Il mandarino contiene fibre solubili che hanno la proprietà, se presenti in abbondanza nella nostra dieta, di abbassare i livelli di colesterolo nel nostro organismo con i conseguenti benefici per la nostra salute. Non solo il mandarino permette di controllare anche gli zuccheri nel sangue e il peso corporeo, contiene anche la nobiletina, una sostanza molto preziosa per il benessere del corpo umano e apre così la via, la ricerca per un nuovo trattamento dell'arteriosclerosi, che aiuterà a prevenire l'indurimento delle arterie, gli infarti e gli ictus.
Claudio Dianese Naturopata

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni