NATUROPATIA IN BREVE 30/11

Verdura di stagione: zucca (Terza parte)

È stata coltivata sin dal 5000 A.C. da alcune tribù sudamericane: era un ortaggio facile da trasportare ed era quindi ideale per gli scambi commerciali. Nel corso della storia è stata utilizzata anche come recipiente per il vino o per l’acqua, visto che la forma richiamava proprio quella delle ciotole. Le zucche più piccole, però, erano usate anche fuori dalla cucina: erano utilizzate per contenere tabacco o polvere da sparo!
Fa bene alla pelle
La zucca è ricca di proprietà e vitamine, quindi fa bene quando la mangi, ma è anche perfetta per creare una maschera per purificare il viso. È facilissima da preparare: basta schiacciare una fetta di zucca cruda insieme a un pugnetto di semi. A questa crema aggiungi un po’ di miele e applicala su tutto il viso. Lasciala in posa per almeno 10 minuti e poi risciacqua bene. È ideale per tutte le pelli ma particolarmente per quelle grasse o con impurità: la pelle risulterà pulita e levigata.

Claudio Dianese Naturopata 
www.egiabenessere.it

L'INGLESE CANTANDO

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni