NATUROPATIA IN BREVE 4

Competenze del naturopata.

La naturopatia non entra  in  competizione con la medicina “ufficiale chimica” ma anzi con essa collabora.  La naturopatia non è finalizzata a fare diagnosi e terapia delle patologie specifiche, ma a favorire il benessere e l'autoguarigione, attraverso interventi di disintossicazione e riequilibrio.  Scopo della naturopatia è educare alla salute e contribuire al ripristino del benessere globale degli individui.  La naturopatia non  cura la malattia, ma si propone di mantenere o ripristinare la salute “secondo natura”, di ricercare e agire con interventi e rimedi naturali sulla vera origine e causa del malessere o disordine. È fondamentale comprendere che un trattamento con la naturopatia non è finalizzato alla soppressione dei sintomi, bensì a ristabilire il flusso energetico che scorre dentro di noi, eliminando mancanze o congestioni e creando i presupposti per una guarigione completa e del tutto naturale. La naturopatia si differenzia da quella ufficiale chimica, o allopatica, perché la prima non si limita a individuare la malattia e cercarne meccanicamente i rimedi, bensì considerano l’intero essere umano, la sua storia, le sue emozioni, i suoi pensieri e le sue abitudini. Per questo la medicina naturale spesso si accompagna all’aggettivo “olistico”, che sta per “globale”.

Claudio Dianese Naturopata Tel. 338 6599580

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni