NATUROPATIA IN BREVE 68

Verdura di stagione: bietole

La bietola è una verdura molto digeribile. Ricca di sali minerali e vitamine utili per la crescita dell'organismo, ha proprietà:

• Rinfrescanti e diuretiche: è indicata nei casi di cistite e di malattie renali in quanto facilita l'eliminazione delle sostanze tossiche e dei grassi in eccesso presenti nell'organismo, stimola inoltre la produzione dei succhi gastrici e della bile, aiutando la digestione.

• Regolatrici dell'attività intestinali: le fibre contenute aiutano la motilità intestinale e quindi in caso di stitichezza.

• Protettive nei confronti dello sviluppo delle malattie tumorali.

• Antianemiche: per la presenza di acido folico e ferro.

Le bietole, inoltre, contengono buone quantità dei seguenti componenti:

• Acqua;

• Sali minerali, in particolare potassio e ferro, la cui assimilazione nell'organismo è facilitata dalla presenza di vitamina C;

• Carotenoidi, sostanze vegetali tra cui la luteina e il betacarotene (elemento trasformato dall'organismo in vitamina A), che svolgono un'azione antiossidante;

• Clorofilla, pigmento vegetale che conferisce alle foglie un bel colore verde brillante, ma che, soprattutto, viene trasformata durante la digestione in sostanze dall'importante funzione protettiva contro malattie tumorali;

• Fibra, soprattutto nei gambi carnosi;

• Saponine, sostanze vegetali che facilitano l'eliminazione dei grassi;

• Acido folico, importante per lo sviluppo di tutte le cellule, per il normale sviluppo del feto e per una buona crescita nell'infanzia.

• Indoli, sostanze contenenti azoto la cui assunzione abituale sembra preservare dai tumori del seno e dell'utero. 100 g di bietole contengono 19 kcal.

• Adatte e benefiche al gruppo sanguigno 0 e A, neutre per i gruppi sanguigni B e AB. (fonte dell'informazione è riportata direttamente dal mio libro “Inverno – il tuo benessere con la naturopatia” Edizioni Edb Milano, a pagina 53, nel capitolo “Alimenti invernali in base al proprio gruppo sanguigno”). Le bietole devono essere acquistate e consumate freschissime perché sono facilmente deperibili. È semplice capire quando non sono fresche, perché il gambo perde il caratteristico colore bianco e le foglie appaiono appassite. Nel mio libro “Inverno – il tuo benessere con la naturopatia” Edizioni Edb Milano, trovi molte più informazioni riguardo la bietola, ma anche come star bene durante tutto il periodo dell’inverno.

Claudio Dianese Naturopata

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni