NUOVO GOVERNO - GLI AUSPICI DI ASSOEDILIZIA

Il presidente di Assoedilizia Achille Colombo Clerici commenta il varo del nuovo Governo

“A questo Governo - ha affermato -  non chiediamo 'voli politici', ma un sano pragmatismo di buonsenso. L'Italia non va rivoltata come un calzino, ma va aiutata a recuperare un equilibrio che si è smarrito.
“Un equilibrio sociale, potenziando l’offerta-abitazioni di case popolari e l'investimento nell'edilizia residenziale pubblica,  che ci vede all’ultimo posto tra i Paesi avanzati d’Europa.
Un equilibrio economico, non inasprendo la fiscalità nei campi immobiliare e delle costruzioni, che costituiscono un formidabile volano per l’intera economia.  
Un equilibrio cultural-urbanistico unificando i principi cardine del regime dei suoli e della pianificazione urbanistica a livello nazionale e promuovendo un vasto processo di sistema per la rigenerazione urbana.
“C'e' comunque bisogno di un'azione governativa rassicurante, che riporti la fiducia verso la politica e i politici. È questa la condizione indispensabile al progresso del Paese”.
edb

Nella foto: Il presidente di Assoedilizia con il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni