Prima campanella a Rho del nuovo anno scolastico

Tutti in classe grazie ai lavori di riorganizzazione degli spazi con i saluti di buon anno scolastico del sindaco di Rho Pietro Romano

Clima positivo, grande entusiasmo e tanta emozione per il primo giorno di scuola in tempo di Covid: questa la situazione che ha visto circa 3.500 alunni (scuola primaria e scuola secondaria di 1° grado incluse scuole paritarie) ritornare in classe insieme al corpo insegnante dopo il lungo periodo d'insegnamento a distanza dovuto all'emergenza sanitaria Covid-19. Il rientro avviene in sicurezza dopo l'impegnativo lavoro svolto dal Comune di Rho e i dirigenti scolastici dei 4 istituti comprensivi cittadini per rendere possibile la riapertura delle scuole e dei servizi educativi.

 

Il sindaco Pietro Romano, insieme all’assessora alla Scuola Valentina Giro e all’assessore ai Lavori Pubblici Maria Rita Vergani, ha voluto portare il suo saluto alle classi prime della scuola Federici di via Mazzo e della scuola Marconi di via San Giorgio.

Con modalità organizzative diverse, le due scuole hanno dato il proprio benvenuto ai “primini” con uno spettacolo all’aperto realizzato da due ex insegnanti alla Federici e l’accoglienza sul tema dei pirati in palestra alla presenza di un solo genitore per bambino alla Marconi.

“La scuola Marconi ha dato il benvenuto al vascello dei pirati carico di Tesori e i Tesori sono proprio i nostri bambini insieme alle loro insegnanti – ha sottolinea il Sindaco Romano. - Sono infatti loro il vero tesoro della scuola e della nostra comunità. In questi mesi abbiamo lavorato con impegno per assicurare che i bambini rientrassero a scuola in serenità. Ci sono ancora alcune modifiche e lavori da ultimare, ma nel complesso gli interventi sono stati ultimati. Abbiamo ricevuto apprezzamento da parte delle scuole e delle famiglie per la tempestività e la presenza nell’affrontare le tante problematiche e la manutenzione straordinaria da effettuare all'interno delle scuole. Ringrazio per questo risultato gli assessori Valentina Giro e Maria Rita Vergani che hanno impiegato tutte le proprie energie ed entusiasmo”.

Video:https://www.facebook.com/comunerho/posts/1759708310844575

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni