SAN CIRILLO DI GERUSALEMME VESCOVO E DOTTORE DELLA CHIESA

Il Santo di giovedì 18 marzo

Cirillo nacque nel 313 d.C e morì nel 386. È venerato sia dalla Chiesa Cattolica sia da quella Ortodossa. Il Vescovo di Gerusalemme, nel 335, lo ordinò Sacerdote. Il Vescovo di Cesarea, nel 347, lo nominò Vescovo di Gerusalemme. Fu accusato, nel 358, di aver venduto beni della Chiesa per aiutare i poveri. Tale accusa determinò la condanna all'esilio. Una volta ritornato dall'esilio, Cirillo, si dedicò ad un'intensa attività di evangelizzazione e di conversione dei Pagani. Papa Leone XIII, nel 1872, in considerazione delle attività svolte, lo proclamò Dottore della Chiesa.  

 

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni