SAN GIOVANNI DA MATERA

Il Santo di domenica 20 giugno.

Il suo vero nome è Giovanni Scalcione. Giovanni nacque nel 1070 e morì nel 1139. La famiglia, nobile e ricca, era profondamente Cristiana. Affascinato dal Cristo, si trasferì, con la massima umiltà, presso il monastero dei Monaci Basiliani di Taranto. Successivamente si recò in Calabria, in Sicilia e visitò, meticolosamente, tutta la Puglia. Nell'Abbazia di Pulsano (Taranto), nel 1130, fondò l'Ordine Monastico degli Eremiti Scalzi. A Foggia, dopo qualche anno, fondò un altro Monastero. Papa Alessandro III, nel 1177, lo proclamò Santo. Le sue reliquie si trovano presso la Cattedrale di Matera.

 

a cura di Flavio Fera

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni