SANTA IRENE DEL PORTOGALLO RELIGIOSA E MARTIRE

Il Santo di mercoledì 20 ottobre.

Irene nacque nel 635 e morì nel 653. E' stata una religiosa portoghese venerata come Martire e Santa dalla Chiesa Cattolica. La famiglia la inviò presso un Convento della zona dove abitavano affinchè ottenesse una cultura di alto livello. Un giovane nobile la notò e se ne invaghì. Irene respinse le advance sostenendo di volersi consacrare a Cristo. Il giovane non accettò il rifiuto e si ammalò di depressione. Le cose si complicarono ulteriormente in quanto anche il tutore di Irene si innamorò di lei diventando geloso del giovane rivale. Il Monaco, spinto dall'invidia e dal risentimento, fece bere ad Irene una particolare tisana che la mandò in una sorta di trance e che le causò una gravidanza isterica. I Monaci quando scoprirono la gravidanza la espulsero dal Convento. Il giovane innamorato lo venne a sapere e assoldò un sicario che la uccise. La tragica morte fece nascere il culto di Santa Irene che si diffuse velocemente in tutto il Portogallo.

 

a cura di Flavio Fera

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni