LO SMARTWORKING PASSA ANCHE DALLA CONNESSIONE INTERNET

I recenti accadimenti sottolineano quanto sia fondamentale avere sempre una connessione Internet affidabile

In Italia sono molte le aziende che già nel 2019 si sono affidate allo smartworking. Gli smart worker sono circa 570.000, in crescita del 20% rispetto al 2018. Questo incremento è dettato dalle tecnologie che permettono di gestire la propria attività lavorativa da ovunque. Lo smartphone, il computer e la connessione internet sono degli strumenti fondamentali per rimanere in contatto con i propri dipendenti, colleghi e superiori.
Chi si trova a dover lavorare fuori ufficio e non possiede una rete fissa può, con la tecnologia LTE, usufruire di una rete internet stabile e veloce. Affidarsi infatti a hotspot o mobile router, permette di beneficiare di una maggiore flessibilità che significa eliminare la necessità di dover stare fissi al proprio desk o al tavolo in salotto. 
Tre consigli per il perfetto smartworking: affidarsi a una connessione internet stabile, fare la pause e godersi la pausa pranzo.
CHILIPR (Gruppo TRUE COMPANY)
 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni