NATALE: ALBERO VERO O FINTO?

Cosa dicono le ultime ricerche

Ogni festa di Natale ripropone il dilemma della scelta tra un albero vero o uno finto.
Uno studio pubblicato sul giornale inglese The Guardian fornisce argomenti a favore della pianta vera. Anche la nostra Coldiretti sembra orientata in questa direzione. I motivi della scelta si riassumono in: una pianta vera non inquina e se la casa dispone di un giardino, l'albero avrà una sicura dimora dopo l'utilizzo natalizio. A chi obietta che la pianta perderà gli aghi arriva in soccorso perfino la scienza. L'università di Halifax, in Nuova Scozia, Canada, ha infatti messo a punto dei prodotti naturali che rallentano il fenomeno garantendo, almeno per le feste, una casa pulita e in ordine.
Da ultimo non possiamo non citare i consigli per una conservazione ottimale del nostro albero vero: tenerlo all'aperto prima di trasportarlo dentro casa; ricordarsi di dargli acqua; usare luci al led e magari tenerle accese anche di notte. Questo perché l'albero è un organismo vivente e la luce, si sa, lo tiene in vita più a lungo.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni