Acceso l'albero in piazza Duomo

Comincia il “Natale degli alberi”

Con l'accensione dell'Albero del Dono di Coca-Cola in piazza Duomo prende il via il “Il Natale degli Alberi”, il progetto nato da un’idea di Marco Balich e donato al Comune di Milano dalla Fondazione Bracco. Si accenderanno tutti i 20 alberi e, da piazza Duomo al quartiere Greco, da piazza XXV Aprile a CityLife, l'atmosfera del Natale porterà a Milano un po’ di serenità in un anno così difficile per la città e per l'intero pianeta.  
L’Albero del Dono di Coca-Cola è accompagnato dall'invito a sostenere la Rete Banco Alimentare, per ricordare, ancora di più in un anno così complesso, quanto sia importante donare a chi ha bisogno. Per il quarto anno consecutivo, l'azienda, infatti, è al fianco di Banco Alimentare con un progetto che permetterà di raccogliere prodotti alimentari per almeno 2 milioni di pasti. 

Con un messaggio poetico e sostenibile, il grande albero centrale e i 18 piccoli alberi vivi che lo circondano saranno ripiantati al termine del periodo natalizio, creando un’eredità verde per il capoluogo lombardo. Centinaia di luci renderanno visibile l'installazione da diversi punti della città, per comunicare anche a distanza l'energia viva del cuore di Milano. 
Grazie a Fondazione Bracco, Marco Balich e il suo team e a Coca-Cola, il cuore di Milano si illumina con un albero che trasmette la gioia della solidarietà, fondamentale per il benessere di una comunità e così importante per superare uniti questo anno tanto difficile - ha dichiarato Roberta Guaineri, assessore al Turismo e alla Qualità della vita. -Un messaggio di speranza, il primo dei tanti alberi che grazie a questo progetto porteranno il calore dello spirito natalizio nelle piazze e nelle strade della nostra città”.
È bello che a Sant’Ambrogio, giorno in cui nelle case dei milanesi si fa l'albero di Natale, si accendano in tante piazze della città, anche periferiche, 20 installazioni artistiche - ha affermato Diana Bracco, presidente di Fondazione Bracco. - Pur con le necessarie precauzioni, ora, è il momento di reagire e di ridare fiducia e serenità soprattutto ai più giovani. Fondazione Bracco, che quest’anno celebra i suoi primi 10 anni di attività, è orgogliosa di rendere meno buio il Natale dei milanesi, regalando alla città un progetto di bellezza e di rinascita con una forte valenza sociale”. “Abbiamo imparato a stare vicini anche quando siamo distanti - ha dichiarato Giuliana Mantovano, direttore Marketing di Coca-Cola Italia. - L'Albero di Natale in piazza Duomo vuole essere un simbolo per celebrare il cuore solidale della città e quanto oggi sia ancora più importante lo spirito di condivisione. Invitiamo tutti ad unirsi a noi nel sostenere Banco Alimentare per rendere questo Natale speciale anche per chi ha bisogno”. 

Sa Mu



Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni