Acquisite al patrimonio comunale parte delle strutture realizzate da fondazione Exodus e CeAs

L’Aula approva il provvedimento che interessa Cascina Molino Torrette e Cassinetta San Gregorio al Parco Lambro

Il Consiglio Comunale ha approvato la dichiarazione di prevalenti interessi pubblici ai fini del mantenimento di parte delle strutture e la conseguente acquisizione al patrimonio comunale di parte della Cascina Molino Torrette e della Cassinetta San Gregorio, site in via Giuseppe Marotta all’interno del Parco Lambro. Si tratta di edifici realizzati senza titolo edilizio in area di proprietà comunale nell’ambito dell’ampliamento degli spazi assegnati nel 1992 rispettivamente alla Fondazione Exodus Onlus e al Centro Ambrosiano di Solidarietà (CeAs) Onlus, entrambi punti di riferimento in città per il sostegno e il recupero di persone fragili e in situazioni di disagio. Queste strutture, che sono state realizzate da Exodus e CeAs per offrire servizi di qualità a tanti cittadini in difficoltà, hanno contribuito anche alla valorizzazione del parco Lambro. Ad eccezione degli edifici localizzati entro la fascia di rispetto del fiume Lambro (pari a 10 metri) che verranno demoliti, le altre strutture saranno acquisite al patrimonio comunale in considerazione dell’esistenza di prevalenti interessi pubblici e del fatto che non contrastano con interessi urbanistici e ambientali.
Dal momento che le strutture cascinali si trovano in golena del Lambro, la delibera approva contestualmente lo Scenario di Rischio Idraulico di evento alluvionale del Piano di Protezione Civile – Area golenale in sponda orografica sinistra del Fiume Lambro da Cascina Gobba a Via Feltre.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni