CON MILANO LEARNING DAY UNA GIORNATA ONLINE

Per scoprire oltre 900 corsi di formazione in città

“Sperimentiamo una modalità diversa - ha dichiarato Tajani - per illustrare i nostri corsi per avvicinare la formazione ai veri bisogni dei cittadini e del mercato del lavoro”. Scopri come trasformare il talento in lavoro e la passione in formazione. Si svolgerà giovedì 11 giugno, dalle 10 alle 19, Milano Learning day, la giornata on line per scoprire tutte le opportunità a disposizione dei milanesi tra l’offerta di corsi e le novità dalle Scuole civiche. Nell’arco di nove ore si svolgeranno incontri, dimostrazioni pratiche e spiegazioni con i docenti e studenti per conoscere il programma didattico, le esperienze e le opportunità offerte dai centri di formazione al lavoro del Comune di Milano, Fondazione Milano Scuole civiche e  Super – Scuola superiore  d’Arte applicata. Un catalogo di oltre 900 corsi scelto e apprezzato l’anno scorso da oltre 13mila studenti.
“Quest’anno abbiamo pensato ad una formula diversa di presentare la formazione del Comune attraverso una intera giornata on line e interattiva tra docenti e futuri allievi con dimostrazioni e dibattiti – lo ha dichiarato l’assessora alle Politiche per il lavoro, Attività produttive e Commercio, Cristina Tajani. - Un Learning day che porta con sé una visione innovativa, quella di un sistema formativo in rete che unisce le forze e si apre a tutti on line per rispondere ai bisogni dei cittadini che sempre più numerosi richiedono una formazione civica d’eccellenza in sintonia con le richieste del mercato del lavoro e della città”.
In attesa delle riaperture delle sedi l’appuntamento si svolgerà interamente on line segnando un definitivo cambio di passo e ammodernamento della formazione. La giornata si aprirà con la  diretta streaming che vedrà la partecipazione degli assessori Cristina Tajani (Politiche del lavoro, Attività produttive) e Filippo del Corno (Cultura) insieme ai direttori delle varie Scuole  che daranno il via all’ampio e ricco programma di appuntamenti previsti tra cui, per citarne alcuni, “Milano e le lingue”, “L’arte e la comunicazione”, “La musica come professione”, “Diventare liutai” sino ai segreti per diventare professionisti nel mondo del cinema e della tv.
Dal confronto con i professori di #MilanoFormazione si potrà avere una panoramica  dei  corsi di formazione per il lavoro direttamente erogati dal Comune di Milano: arti grafiche e comunicazione, costruzione di strumenti musicali, sartoria e fashion design, ottica, informatica e design della comunicazione oltre ai corsi di lingue straniere (europee e orientali) con una particolare attenzione alle proposte formative mirate all’inserimento lavorativo di soggetti in condizione di fragilità e svantaggio.
Per chi punta a una formazione di livello universitario a disposizione, per dialogare con gli utenti on line, i docenti della Civica scuola di musica Claudio Abbado, della Civica scuola di cinema Luchino Visconti, della Civica scuola interpreti e traduttori Altiero Spinelli e della Civica scuola di teatro Paolo Grassi.
Chi infine vuole seguire la propria vena artistica c’è Super, una vera e propria Scuola dei Mestieri organizzata attorno a diversi insegnamenti con la persona sempre al centro. L’offerta formativa si rivolge proprio agli amanti dell’arte applicata che vogliono dedicarsi al mestiere per passione dall’affresco all’arazzo passando per il fumetto, il game design sino all’antica arte dell’incisione, del mosaico e della vetrata.
Per tutte le informazioni e il  programma completo della giornata sono disponibili su  https://economiaelavoro.comune.milano.it/news/milano-learning-day.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni