'Contagio', un congresso per spiegare la pandemia contro le fake news

La vice presidente Uguccioni aprirà i lavori, interverranno Galli, Pregliasco, l’anestesista Malara e molti altri relatori

Capire come si diffondono le epidemie, conoscere i meccanismi di funzionamento dei vaccini per combattere le ‘fake news’. È questo l’obiettivo di “Contagio”, il congresso scientifico multidisciplinare promosso in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale, che intende rispondere a un’esigenza di informazione e divulgazione scientifica, analizzando i fatti alla luce della virologia, dell’immunologia e della clinica medica.
Il congresso si articolerà in due giornate di dibattito in diretta streaming, martedì 2 e mercoledì 3 febbraio, a partire dalle ore 17,00 visibile a tutti grazie alla trasmissione sulla pagina Web Tv Radio ‘In Comune’ del Comune di Milano.
A condurre la due giorni saranno Ginevra Trinchieri, astronomo associato dell’Istituto Nazionale d’Astrofisica presso l’Osservatorio Astronomico di Brera a Milano, e il divulgatore scientifico Alessandro Cecchi Paone.
Tra i relatori e le relatrici, solo per citarne alcuni, Massimo Galli, direttore Malattie Infettive dell’ospedale Luigi Sacco, Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, Giorgia Sironi dell’Istituto Nazionale d’Astrofisica, Mara Biasin del Dipartimento di Scienze biomediche e cliniche L. Sacco, e Annalisa Malara, anestesista dell’ospedale di Codogno che per prima scoprì la presenza del Covid-19 in Italia.
La vice presidente del Consiglio comunale, Beatrice Uguccioni, aprirà i lavori del congresso intervenendo domani alle ore 17 e porterà i saluti istituzionali anche alla seconda giornata di lavoro, alla stessa ora.
Il progetto è nato da un’idea dell’architetto Natasha Calandrino Van Kleef.

 

Locandina con il programma completo in allegato

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni