E ORA RIAPRONO I MERCATI AGRICOLI SCOPERTI

Con il rispetto di tutte le regole per la tutela della salute

L’importante è che siano rispettate tutte le regole per la tutela della salute, tra queste le transenne per l’area di assegnazione, un varco per l’accesso separato da quello d’uscita. Dovrà essere garantita la distanza interpersonale di almeno un metro e osservato il divieto di assembramento tramite il controllo da parte di personale dedicato. Sarà consentito l’accesso alle singole porzioni dell’area di mercato a un solo componente per nucleo familiare, fatta eccezione per la necessità di recare con sé minori di anni 14, persone con disabilità o anziani.
In ultimo, per ogni posteggio dovranno esserci solo due posteggianti. Questa è l’ordinanza firmata dall’Amministrazione equipara ai mercati settimanali scoperti, per le modalità di svolgimento, i 23 mercati scoperti per la vendita diretta da parte degli agricoltori.
In merito l’assessore all’Agricoltura Maran ha dichiarato:
Con questo provvedimento riportiamo un servizio importante nei quartieri e sosteniamo le attività dei tanti agricoltori che lavorano con passione offrendo prodotti di qualità e a km zero. Confidiamo che, come già visto nella gestione dei mercati comunali, anche in questo caso saranno rispettate le norme di sicurezza". Per l’assistenza a clienti e operatori del settore ci sarà un “Covid manager” . Secondo l’assessora alle Attività produttive e Commercio Tajani:
“La riapertura dei mercati agricoli affianca e implementa la ripresa sperimentale di 26 mercati scoperti in città avvenuta la settimana scorsa. Questa ripartenza permetterà ai produttori di riprendere la vendita diretta dopo mesi di stop e ai consumatori di conoscere direttamente il produttore di ciò che si acquista. Un rapporto umano recuperato che è già garanzia di qualità”.
Obbligatoria mascherina per coprire naso e bocca oltre il distanziamento di almeno due metri e mezzo tra le proprie attrezzature di vendita e quelle dei vicini. Il primo a riaprire sarà il mercato agricolo dei Navigli, mentre da settimana prossima, dopo l’istruttoria in corso, riapriranno il Mercato della terra e la Fabbrica del vapore oltre a quello di piazza Sant'Eustorgio.

Manuelita Lupo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni