OGGETTO DEL CONCORSO E PROCEDURA

Per la scuola Pizzigoni

Il Comune di Milano bandisce un concorso internazionale di progettazione per la progettazione della Scuola Pizzigoni - Nuova Scuola Secondaria di 1° grado, situato in Milano, con procedura aperta, il cui oggetto è l'acquisizione, dopo l'espletamento del secondo grado, di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica. 
Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in due gradi in forma anonima. 
Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso il sito  www.scuolapizzigoni.concorrimi.it. 
Al sito sopra citato il concorrente avrà accesso mediante registrazione e potrà scaricare il materiale necessario alla partecipazione, formulare quesiti, consultare l'apposita pagina "news" e consegnare mediante caricamento gli elaborati delle proposte progettuali sia del primo che del secondo grado.
CALENDARIO DEL CONCORSO
Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:
22.07.2019 ore 13:00:00 - Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento per il primo grado;
08.08.2019 ore 17:00:00 - Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il  22.07.2019 per il primo grado;
04.09.2019 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al primo grado;
20.09.2019 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la comunicazione delle proposte progettuali ammesse al secondo grado del concorso;
14.10.2019 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle richieste di chiarimento per il secondo grado;
24.10.2019 ore 17:00:00 - Termine ultimo per la pubblicazione delle risposte ai quesiti formulati per il secondo grado;
14.11.2019 ore 13:00:00 - Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali relative al secondo grado;
PREMI E RIMBORSO SPESE
Il vincitore del concorso riceverà un importo di € 32.786,88 (trentaduemilasettecentoottantasei/88 più IVA pari ad € 7.213,12 se dovuta e oneri previdenziali pari ad € 1.261,03 se dovuti) per un totale di € 40.000,00. 
Al concorrente risultato secondo classificato viene corrisposto, a titolo di riconoscimento di partecipazione, un importo di € 6.557,38 più IVA pari ad € 1.442,62 se dovuta e oneri previdenziali pari ad € 252,21 se dovuti, per un totale pari a €  8.000,00. 
Al concorrente risultato terzo classificato viene corrisposto, a titolo di riconoscimento di partecipazione, un importo di € 4.918,03 più IVA pari ad € 1.081,97 se dovuta e oneri previdenziali pari ad € 189,15 se dovuti, per un totale pari a €  6.000,00. 
A ciascuno dei successivi 7 (sette) concorrenti viene corrisposto a titolo di riconoscimento di partecipazione un importo di € 2.459,01 più IVA pari ad € 540,99 se dovuta e oneri previdenziali pari ad € 94,58 se dovuti, per un totale pari a euro € 3.000,00.