OLTRE 5 MILIONI DI INTERVENTI NEL PARCO DELLE CAVE CON IL PII CALCHI TAEGGI

Il 16 gennaio incontro pubblico sugli investimenti per il Parco delle Cave. Maran: “Si tratta del passaggio definitivo alla fase operativa per questo progetto davvero di qualità in zona Bisceglie”

Due nuovi parchi, nuovi servizi sociali e per il quartiere nuovi parterre verdi, piste ciclabili, scuole, illuminazione e un grande intervento all’interno del Parco delle Cave da circa 5 milioni di euro. Sono solo alcune delle novità previste dalla convezione firmata tra il Comune di Milano e gli operatori che realizzeranno gli interventi tra le vie Calchi Taeggi, Bisceglie e F.lli Zoia.
“I problemi legati alla bonifica di Calchi Taeggi sono ormai alle spalle - ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Pierfrancesco Maran - e la convenzione dimostra il passaggio definitivo a una fase operativa per un progetto profondamente rivisto che ha l’obiettivo di portare qualità a Bisceglie. Si è trattato di un grande lavoro di aggiornamento tra gli uffici del Comune, i Municipi 6 e 7 e gli operatori privati, indispensabile per andare incontro alle mutate esigenze dei quartieri che ruotano attorno al PII Calchi Taeggi, grazie al quale sono stati estesi e migliorati gli interventi sul verde in tutta l’area e, soprattutto, è stato possibile approfondire un consistente intervento di riqualificazione del Parco delle Cave”.
Sono state dunque aggiornate, insieme ai Municipi 6 e 7, le opere di urbanizzazione primaria e secondaria a scomputo oneri (per un valore di circa 32 milioni di euro) che ruotano attorno al progetto Seimilano, curato da MCA Mario Cucinella Architects e che prevede 125mila metri quadri di s.l.p. tra residenze (libera e convenzionata), uffici, esercizi commerciali e un grande parco (oltre 200mila mq), per un investimento complessivo di 250 milioni di euro.
Un nuovo sistema viabilistico nascerà dalla realizzazione del cosiddetto boulevard e dalla ristrutturazione di via Garegnanino, traversa di via Bisceglie, con illuminazione, marciapiedi, castellane per gli attraversamenti pedonali, triplice filare alberato, arredi e un parcheggio con portale anti-camper, e dalla risagomatura di via Calchi Taeggi con la realizzazione di posti auto e di una pista ciclabile lungo il nuovo “bordo verde”. Lungo via Bisceglie sarà inoltre completato il sistema di piste ciclabili fino a via Basilea e realizzati un nuovo parco disegnato dallo Studio Internazionale Michel Desvigne, diversi parterre verdi e percorsi pedonali con filari alberati, oltre alla bonifica delle aree comunali (circa 70mila mq) a est di via Bisceglie e alla relativa sistemazione a verde attrezzato (cosiddetto Parco Blu). Si prevede inoltre la realizzazione di un plesso scolastico con un Nido da 48 posti, una Scuola dell’Infanzia con quattro sezioni vicino all’hub di Comunità Nuova in via Mengoni, un Centro Aggregativo Multifunzionale, un presidio dei Servizi Sociali Territoriali, un alloggio “protetto” per persone con disabilità e anziani non autosufficienti e altri servizi di interesse pubblico.
La convenzione prevede inoltre una serie di interventi all’interno del Parco delle Cave, dove saranno realizzati o riqualificati percorsi e aree di sosta, opere a verde, manufatti (tra cui la riattivazione della fontana all’ingresso di via Cancano), arredi e illuminazione pubblica, così come indicato anche da una delibera del Consiglio di Municipio 7. Il progetto prevede anche la realizzazione di una nuova struttura da destinare a punto ristoro e centro servizi di prossimità sulla sponda est della Cava Cabassi, un nuovo campo sportivo per basket, pallavolo e calcetto e la riqualificazione del campo da calcio esistente all’altezza di via Quarti. Per parlare degli investimenti all’interno del Parco delle Cave è previsto un incontro pubblico il 16 gennaio, alle ore 18 in Municipio 7: i cittadini che volessero intervenire dovranno iscriversi entro il 14 gennaio inviando una mail all’indirizzo segreteria.assessoremaran@comune.milano.it

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni