PER LE CLASSI DELL'ICS CAVALIERI

Dal Comune alcuni spazi di viale D'Annunzio

Il Comune di Milano mette a disposizione parte della storica sede dei centri di Formazione, in viale D’Annunzio, per ospitare alcuni ragazzi e ragazze dell’Istituto comprensivo statale Cavalieri.

La scuola, che partirà regolarmente lunedì 14 settembre con le lezioni in presenza, a causa del distanziamento necessario per le regole dettate dall’emergenza Covid 19, è stata costretta a prevedere la divisione di alcune classi i cui alunni non potevano stare tutti insieme nelle aule molto piccole. Nell’ultimo mese, in collaborazione con l’Amministrazione comunale, sono state vagliate diverse ipotesi per ospitare otto classi in spazi vicini all’istituto, ma nessuna si è rivelata adeguata. 

Ora grazie al lavoro congiunto tra gli assessorati, a partire dalla metà di ottobre, la sede dei centri di Formazione del Comune in viale D’Annunzio, ospiterà i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria di primo grado Cavalieri consentendo la regolare ripresa delle lezioni delle classi al completo. 

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni