PROTEZIONE CIVILE E POLIZIA LOCALE IN PIAZZALE LIBIA

Per ausilio a famiglie e Vigili del Fuoco

Protezione civile comunale e Polizia locale si sono messe da subito al lavoro con i Vigili del Fuoco e la Polizia di Stato e a disposizione delle famiglie coinvolte dall’esplosione in piazzale Libia. La Protezione civile era presente con 8 squadre, un posto di comando avanzato, un polisoccorso e una vettura di coordinamento. Dopo diverse interlocuzioni con le famiglie e grazie alla collaborazione con l’amministrazione del condominio, si è riusciti a trovare soluzioni adeguate per le 23 persone che ne hanno fatto richiesta. In totale erano 49 le persone presenti al momento dell’esplosione all’interno del palazzo, che normalmente ne ospita 54 nei 37 appartamenti tutti inagibili.


Inoltre, dai rilievi della Polizia locale di Milano, sul posto con 2 ufficiali e 4 pattuglie per ausilio viabilistico e per i rilievi dei veicoli in sosta, sono risultati interessati e danneggiati 9 motoveicoli, 8 auto e 1 monopattino elettrico.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni