SITUAZIONE DEGLI ESUBERI OCCUPAZIONALI

Il Comune è vicino ai lavoratori a difesa del loro futuro

“L'Amministrazione comunale segue da vicino e con attenzione l’evolversi della situazione dei lavoratori della Sirti, interessati dal piano di riorganizzazione nazionale attuato dall'azienda. Piano che, solo in Lombardia, comprende oltre 700 licenziamenti di cui 133 nel territorio milanese”. Così l’assessore alle Politiche del Lavoro, Attività Produttive e Commercio Cristina Tajani è intervenuta a sostegno dei lavoratori in presidio, nella mattina di venerdi 15 marzo, fuori della sede legale e amministrativa dell’azienda, in via Stamira D’Ancona. 
“Chiediamo al Ministro Luigi Di Maio e a tutto il Governo - ha proseguito l’assessore Tajani di attivarsi in prima ?persona per favorire la nascita di un tavolo di concertazione che eviti la perdita di numerosi posti di lavoro e il depauperamento economico del territorio milanese e nazionale. Siamo pronti come Comune di Milano, per quanto di nostra competenza, ad aprire ??un confronto diretto con i?? vertici aziendali di Sirti per comprendere i reali interessi e i relativi piani di sviluppo e occupazionali”. 
“In attesa della definizione dei prossimi passi - ha concluso l’assessore Tajani -? ?gli uffici dell’Assessorato alle Politiche per il Lavoro, Attività Produttive e Commercio continueranno a monitorare la situazione della Sirti a conferma della nostra vicinanza ai lavoratori coinvolti

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni