FESTIVAL PAGANINIANO DI CARRO (LA SPEZIA)

17° edizione da Luglio ad Agosto 2018

Nella foto: 

- Pierfranco Faletti e Giovanna Colombo Clerici 

- Monica Amari Staglieno presidente del Festival Paganiniano con Achille Colombo Clerici
Festeggia la sua diciassettesima edizione, reduce dalle tournees a Vienna, Monaco, Praga, il Festival Paganiniano di Carro (La Spezia), che è stao inaugurato sabato 14 luglio presso la Piazza della Chiesa con il recital del noto violinista Domenico Nordio, accompagnato al pianoforte da Federico Lovato (in programma musiche di Faure, Debussy e Schumann) e si concluderà martedì 14 agosto 2018. 
All’evento hanno partecipato il presidente di Assoedilizia e dell’Istituto Europa Asia Achille Colombo Clerici e moltissimi ospiti provenienti da Milano. La manifestazione, ideata e coordinata dalla Societa? dei Concerti di La Spezia, e? stata realizzata in collaborazione con il Comune di Carro e gli altri Comuni aderenti. 
Il Festival ha il patrocinio della Regione Liguria, si avvale del sostegno del MIBAC - Ministero per i Beni e le Attivita? Culturali e del contributo di Isagro Spa, main sponsor dell'iniziativa, oltre che del supporto, come di consueto, dell’associazione Amici del Festival Paganiniano di Carro, presieduta da Monica Amari Staglieno. 
Il Festival e? dedicato al virtuosismo musicale, con una particolare attenzione alla scelta di gruppi e solisti internazionali che si ispirano a Niccolo? Paganini. 
La manifestazione si fregia dell’etichetta Effe 2015-2016 (Europe for Festivals, Festivals for Europe): si tratta di un riconoscimento attribuito a 761 festival in 31 differenti Paesi europei, che prevede l’inserimento di tali iniziative nell’apposita piattaforma internazionale dedicata a professionisti e semplici appassionati, per rimanere aggiornati sui festival in programma in tutta Europa. 
Carro, Brugnato, Levanto, Rocchetta Vara, Arcola, Framura, Bonassola, Sesta Godano, Varese Ligure, Beverino, Vernazza, Santo Stefano di Magra: queste le localita? dell’Alta e Media Val di Vara, ma anche della riviera ligure del Levante, che ospitano i concerti del Festival. Il ricco calendario di appuntamenti e? dedicato ai liguri appassionati di musica di qualita?, ma anche ai turisti, che ogni anno scelgono la Val di Vara per i loro soggiorni estivi: dal Levante ligure, dal Tigullio, dalla Versilia e da Genova; ma non mancano i turisti provenienti da tutta Europa. 
Carro e? il paese di origine degli avi di Niccolo? Paganini. La casa della famiglia Paganini, l’unica dimora paganiniana ancora esistente, si trova nel vicolo principale del paese e, acquistata dall’Amministrazione comunale, ospita un Centro di documentazione paganiniana che e? stato inaugurato in occasione del Festival Paganiniano di Carro 2016. Il Festival ha, come sempre, una connotazione fortemente interdisciplinare.