Agricoltura, Rolfi: 10 milioni per nuovi impianti di irrigazione

Innovazione su utilizzo acqua cruciale per sfide future

Dieci milioni di euro alle aziende lombarde dedite all’agricoltura per innovativi impianti di irrigazione. Regione Lombardia, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, ha infatti attivato la misura per incentivare investimenti finalizzati alla ristrutturazione o riconversione dei sistemi di irrigazione. Saranno quindi finanziati interventi di riconversione del metodo irriguo dallo scorrimento superficiale ai metodi considerati più efficienti.

Agricoltura impianti irrigazioneNuovi impianti di irrigazione in agricoltura

“L’innovazione anche nell’ambito dell’utilizzo delle risorse – ha spiegato l’assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia Fabio Rolfi – sarà uno dei temi cardine dell’agricoltura del futuro. E lo sarà soprattutto in zone irrigue come la Lombardia”.

“I cambiamenti climatici – ha chiarito Rolfi – stanno incidendo molto sulla redditività delle aziende ed è necessario intervenire per consentire agli agricoltori di avere impianti moderni con una conseguente riduzione del fabbisogno idrico”.

L’operazione si pone quindi l’obiettivo di ridurre il fabbisogno e l’utilizzo di acqua per l’irrigazione in ambito aziendale. Le domande devono essere presentate entro il 31 marzo 2022.

Sostenibilità ambientale

“Finanziamo fino al 40% la realizzazione di impianti di subirrigazione e micro-irrigazione. La sostenibilità ambientale – ha concluso Rolfi – è il principale obiettivo del Psr lombardo. Grazie all’innovazione riusciamo infatti a coniugarlo con la redditività delle aziende che riducono i costi e migliorano la produzione”.

Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni