De Corato: auspico taser anche ai Comuni sotto i 100.000 abitanti

Assessore: Taser almeno a Comuni con oltre 30.000 abitanti

L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, è intervenuto ad Abbiategrasso (MI) per l’avvio del corso di abilitazione all’uso degli strumenti di autotutela degli agenti di Polizia locale.

L’assessore, nel suo intervento, ha fatto riferimento allo spray al peperoncino e al taser. E a tal proposito, De Corato ha aggiunto che nei prossimi giorni scriverà al sottosegretario di Stato all’Interno Nicola Molteni per dotare di taser anche i Comuni sotto i 100.000 abitanti.

“La legge – ha sottolineato – prevede la dotazione di questo strumento ai Comuni capoluogo di provincia o quelli con una popolazione superiore ai 100.000 abitanti. Credo che dopo la sperimentazione delle grandi città, si debba subito passare alla dotazione della pistola ad impulsi a tutti i Comandi di Polizia locale. Almeno a quelli con una popolazione al di sopra dei 30.000 abitanti. Nei prossimi giorni scriverò al sottosegretario Molteni che in una sua recente dichiarazione auspicava proprio questo”.

L’assessore ha poi fornito dati e cifre sulle dotazioni strumentali per gli agenti di Polizia locale. “In questa legislatura – ha ribadito – dal 2018 ad oggi, in Giunta regionale abbiamo stanziato ben 16.000.000 di euro. Alle Polizia locali abbiamo fornito 425 dash cam, 836 body cam, 758 fototrappole, 254 vetture ecologiche, 111 bici elettriche, 36 droni, 22 motoscooter, 2 gommoni e 106 defibrillatori”.
“Abbiamo stanziato inoltre – ha concluso De Corato – anche 3,5 milioni di euro per mettere in sicurezza i parchi attraverso la videosorveglianza. Strumento essenziale per prevenire e combattere ogni tipo di reato”.
Pi Co

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni