Mantova: ulivo e targa in ricordo di Falcone, Borsellino e scorta

Contributo Regione per iniziative come questa in ogni capoluogo

Un albero di ulivo e una targa in memoria delle stragi mafiose in cui morirono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino e gli uomini e le donne della scorta.
L’assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato, ha preso parte alla cerimonia di inaugurazione che si è svolta nel giardino della scuola ‘Bertazzolo’ di Mantova alla presenza tra gli altri, del sindaco Mattia Palazzi, degli studenti e dei docenti.

mantova de corato

Una iniziativa possibile grazie al contributo regionale. Una misura che prevede la ‘messa a dimora’ di un ulivo e una targa da porre in un luogo dei Comuni capoluogo della Lombardia.

De Corato: mai dimenticare il sacrificio di chi ha combattuto la mafia

“Non è soltanto un’inaugurazione simbolica – ha sottolineato l’assessore De Corato – ma un appuntamento che per noi ha una valenza importante. Non dobbiamo mai dimenticare infatti il sacrificio di chi ha combattuto la mafia”.
Pietro Coletti


L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni