Nuovi treni ‘Caravaggio’

Su linea Ponte San Pietro-Carnate-Milano

Doppio appuntamento per l’assessore regionale ai Trasporti e Mobilità sostenibile, Franco Lucente. Prima tappa a Ponte San Pietro (BG),  dopo aver percorso la tratta in treno da Carnate, per i nuovi ‘Caravaggio’ che da sabato 30 marzo stanno servendo la tratta da e per Milano. Successivamente Lucente ha poi raggiunto la stazione centrale del capoluogo lombardo per la messa in servizio dei nuovi treni ‘Donizetti’ immessi sulla linea verso Tirano (SO).

Prima tappa per i nuovi treni sulla linea Milano – Ponte San Pietro

Relativamente alla tappa bergamasca, dopo Ponte San Pietro, Lucente ha effettuato un sopralluogo al punto di partenza dei bus sostitutivi che trasportano studenti e lavoratori sino a Bergamo.

“I nuovi Caravaggio – ha detto l’assessore regionale ai Trasporti – miglioreranno performances e puntualità di una linea interessata da importanti interventi infrastrutturali e in numerosi tratti ancora a binario unico. Si tratta dei primi treni moderni che transitano sullo storico Ponte San Michele. Una struttura spettacolare ma che necessita di interventi urgenti, pensando ad un potenziamento ferroviario proprio per agevolare il servizio e la qualità dell’offerta ai viaggiatori”.

Ogni giorno 226 corse di bus utilizzate da 3.700 passeggeri

Alla stazione dei bus di Ponte San Pietro, l’assessore regionale ha ricordato che ‘il servizio sta dando buoni risultati. Ogni giorno trasportiamo oltre 3.700 persone tra studenti e lavoratori, con 226 corse. Una proposta che sta riscontrando il favore dell’utenza. Nei prossimi mesi faremo ulteriori verifiche e vedremo se sarà il caso di rimodulare ulteriormente l’offerta di viaggio”.

Tappa in Centrale a Milano per i ‘Donizetti’ immessi sulla linea verso Tirano

L’assessore Lucente ha poi ‘salutato’ la partenza del nuovo ‘Donizetti’ diretto verso la Valtellina. Sulla direttrice Milano-Monza-Lecco-Sondrio-Tirano due convogli viaggiano in composizione doppia, effettuando 10 corse giornaliere nei feriali, il 28% dell’offerta.

“Treni moderni e confortevoli – ha concluso Lucente – che possono trasportare le biciclette e pensati anche e soprattutto per i turisti che vogliono conoscere ed apprezzare le nostre belle località lacuali e di montagna. Un potenziamento sensibile dell’offerta per i viaggiatori, a dimostrazione che Regione Lombardia sta implementando in maniera considerevole il trasporto pubblico di tutti i territori, senza lasciare indietro nessuno”.

Santa Belica

L'INGLESE CANTANDO

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni