Quarta dose, dal 26 aprile Unità mobile attiva nei Comuni Asst Nord Milano

Potranno ricevere la somministrazione gli over 80 e gli over 60 ‘fragili’

Dal 26 aprile all’11 maggio, nei Comuni del territorio della Asst Nord Milano, sarà presente una Unità Mobile Vaccinale per la somministrazione della quarta dose di vaccino anti Covid-19 a cittadini over 80 e over 60 in condizioni di elevata fragilità.

“L’attuale variante del virus – ha spiegato la
vicepresidente e assessore al Welfare della Regione LombardiaLetizia Moratti – è molto contagiosa e continua a circolare. Il vaccino resta ancora l’arma più efficace per proteggere i nostri anziani e le persone più fragili”.

Quarta dose, l’Unità Mobile sarà presente nei seguenti Comuni Asst Nord Milano

  • 26 aprile: Cusano Milanino (Palazzo Cusano, Via Italia 1 ingresso Via Zucchi, 1) dalle 9 alle 17;
  • 27 aprile: Cologno Monzese (sede AVIS, via Turati, 1) dalle 9 alle 17;
  • 28 aprile: Sesto San Giovanni (Centro Anziani ANCESCAO, via Milano, 183) dalle 8 alle 12 e Centro Anziani ACAT (Viale Italia 123/via Tonale, 40) dalle 13 alle 17;
  • 29 aprile: Cormano (sede Croce Rossa Italiana, via L. da Vinci, 80) dalle 9 alle 17;
  • 2 maggio: Cinisello Balsamo (sede Croce Rossa Italiana, via Giolitti, 5) dalle 9 alle 17;
  • 11 maggio: Bresso (Biblioteca, via Cavour, 2) dalle 9 alle 17.

L’accesso al punto vaccinale è libero, non serve cioè la prenotazione.
La quarta dose può essere somministrata dopo almeno 4 mesi (120 giorni) dalla prima dose booster. Al momento della vaccinazione, vanno esibiti i certificati vaccinali relativi alle precedenti somministrazioni e, per gli over 60 in condizioni di elevata fragilità, la documentazione sanitaria attestante la propria condizione di salute.
Sa Mu

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni