Quote latte, assessore Rolfi: riammettere aziende ad accesso alla Pac

Avvenuto ricambio generazionale, rischiano migliaia di aziende produttive

“La Commissione politiche agricole della Conferenza Stato-Regioni ha approvato la richiesta al Governo avanzata dalla Lombardia, unitamente a Friuli, Veneto e Piemonte, di attivarsi per una sospensione di tutte le varie annate di splafonamento delle quote latte e di istituire un tavolo tecnico delle Regioni per trovare una soluzione definitiva a una vicenda che ha ormai contorni grotteschi”. Lo ha detto l’assessore di Regione Lombardia all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi, Fabio Rolfi.

A rischio la sopravvivenza di migliaia di aziende

“Rischiamo – ha sottolineato l’assessore lombardo commentando la decisione della Commissione – di vedere distrutte migliaia di aziende che nei decenni sono state protagoniste di un ricambio generazionale significativo. I figli, infatti, non possono pagare per vicende che riguardano i padri”.

Sospendere compensazione e riammettere alla Pac

“Alla vigilia di una nuova politica agricola comunitaria – ha concluso Rolfi – è ora di riammettere queste aziende, importanti e produttive, nel computo di quelle che possono accedere alla Pac. Sospendendo quindi la compensazione sullo splafonamento delle quote latte. E trovando quindi una soluzione politica a una vicenda che, come stabiliscono le sentenze europee, è da superare. Chiediamo quindi al ministro Patuanelli di sostenere la richiesta delle Regioni”.

gus

Proverbi Milanesi

Milano in Giallo

di Albertina Fancetti, Franco Mercoli, Alighiero Nonnis, Mario Pace
EDB Edizioni

Com'è bella Milano

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

L'Osteria degli Orchi

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni