Siete pronti per la Stramilano 2022? Il 15 maggio si avvicina

Ancora in ‘pista’ anche la squadra della Regione Lombardia

Dopo un inverno durato due anni, torna l’appuntamento con la Stramilano 2022 nelle sue diverse declinazioni. Domenica 15 maggio, infatti, Milano accoglierà runner professionisti, appassionati famiglie e tutti coloro nei quali il desiderio di tornare a correre tutti insieme si fa sempre più forte.


Anche per l’edizione n. 49 la Regione Lombardia scenderà in campo con una sua squadra che sta già approfittando delle belle giornate per non arrivare impreparata alla competizione.

stramilano 2022

Il saluto del presidente Fontana

Entusiasta anche il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana che, in un messaggio inviato agli organizzatori, ha scritto:
“La storica corsa meneghina è un appuntamento imperdibile per tutti i runners – amatoriali e professionisti – che potranno cimentarsi in varie competizioni: quella agonistica della mezza maratona e le due non competitive per i grandi e per i più piccoli o
semplicemente per chi desidera fare una passeggiata per le vie di Milano”. 

Il signifcato particolare della Stramilano 2022

L’edizione di quest’anno, inoltre, per Fontana,  assume un valore simbolico elevato: “giunge infatti nel momento in cui si comincia a vedere finalmente l’uscita dall’emergenza sanitaria. Un segno di ripresa, una grande occasione per promuovere l’attività fisica motoria e lo sport all’aria aperta come momento di benessere, piacere e salute per tutte le età e per ogni attitudine. Un ulteriore passaggio per il ritorno a una quotidianità sana e serena, respirando e vivendo tutti insieme i nostri territori”.
E dopo il “grande grazie agli organizzatori” per l’impresa titanica di far ripartire la macchina nonostante le inevitabili difficoltà, ecco il “grande in bocca al lupo a tutti i partecipanti e il mio più sincero augurio per una giornata all’insegna della condivisione, della spensieratezza e della voglia di ripartire davvero tutti insieme. Viva la corsa e viva la Lombardia!”

Antonio Rossi: la Stramilano è la manifestazione simbolo del capoluogo

Immancabile anche il saluto di Antonio Rossi, pluricampione olimpico e sottosegretario alla Presidenza della Regione Lombardia con delega allo Sport e ai Grande eventi.
“La Stramilano – ha scritto – è una manifestazione che col tempo è diventata simbolo del nostro capoluogo.

Una gara che raccoglie maratoneti di calibro internazionale, ma anche amanti della corsa grazie alle versioni di 10 e 5 km. Una competizione nata dall’intuizione di Renato Cepparo, densa di storia, di emozioni da raccontare e che continua ad attirare sempre più corridori, svolgendosi nella dinamica e moderna Milano. Il lavoro competente degli organizzatori, svolto con il sostegno della FIDAL e delle istituzioni, consente alla Stramilano di essere un volano per il territorio e una vetrina internazionale per l’intera Regione”.

La Stramilano 2022 è il simbolo del desiderio di non arrendersi

Dopo un periodo di difficoltà per tutto il mondo sportivo, “la Stramilano – ha continuato Rossi –  rappresenta il desiderio di non arrendersi e di continuare a praticare sport che la Regione Lombardia da sempre cerca di tutelare nella consapevolezza che aiuti a sviluppare un corretto benessere psicofisico. Rivolgo quindi il più caloroso incoraggiamento a tutti i protagonisti, certo che contribuiranno a scrivere un’altra pagina indelebile dello sport milanese”.

Stramilano 10 Km e Stramilanina 5 Km

Per la Stramilano 10 Km sono stati fissati due orari di partenza: alle 8.30 e alle 9.00.
I partecipanti partiranno a scaglioni, seguendo il flusso di arrivo ai portali di accesso in Piazza Duomo.
L’appuntamento per Stramilanina 5 Km invece è fissato per le ore 9.30. La linea di partenza per entrambi i percorsi è sempre in Piazza Duomo.

Ecco come iscriversi

Iscrivendovi presso i negozi Punti Ufficiali d’iscrizione, che apriranno verso la fine di aprile, o al Centro Stramilano (dal 11 al 15 maggio) potrete ritirare direttamente sacca e pettorale.

Stramilano Half Marathon

La linea di partenza vi aspetta in Piazza Castello alle ore 10.00.
Potete registrarvi online fino al 8 maggio, oppure presso il Centro Stramilano, in Piazza Duomo, dal 11 al 13 maggio.
Gli atleti iscritti potranno ritirare il pettorale (munito di chip di cronometraggio) e il race pack presso il Centro Stramilano, in Piazza Duomo, dal 11 al 14 maggio.
I partecipanti residenti fuori dalla provincia di Milano, che non saranno in grado di ritirare il pettorale nelle date sopra indicate, potranno farlo domenica 15 maggio dalle ore 7:30 alle ore 9:00, al Centro Stramilano.
Pietro Coletti

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni