Ucraina, atterrati a Linate i primi bambini malati oncologici

Saranno curati a Pavia e Milano. Ad accoglierli il presidente Fontana

Sono atterrati alle ore 13.55 all’aeroporto di Milano-Linate, con un volo coordinato da Areu Lombardia, accompagnati dai familiari, i primi bambini malati oncologici provenienti dall’Ucraina.

ucraina bambini malati oncologici

Bambini che – grazie all’organizzazione della Onlus Soleterre e di Regione Lombardia – saranno curati quindi dal San Matteo di Pavia e dall’Istituto dei Tumori di Milano.

A Linate, ad accoglierli, erano presenti il presidente di Soleterre, Damiano Rizzi, e il governatore della Regione LombardiaAttilio Fontana.

Ucraina, bambini malati oncologici: l’impegno del governatore

“Regione Lombardia – ha spiegato Fontana – è riuscita a portarli al sicuro grazie all’eccezionale lavoro della Onlus Soleterre, in collaborazione con Areu, San Matteo di Pavia e Istituto dei Tumori di Milano dove saranno curati con tutta l’assistenza di cui hanno bisogno”.
“Sono davvero orgoglioso – ha concluso il governatore – per la concretezza e la rapidità con cui abbiamo agito in una situazione così delicata. Il nostro impegno non termina qui. Continueremo a lavorare per sostenere chi soffre e necessita di aiuto”.

Sa Ca

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni