ULTIM'ORA

Ordinanza del 21 marzo 2020 per la Regione Lombardia

Lo aveva ribadito più volte nei giorni scorsi. Ora è passato dalle parole ai fatti.

Con un'ordinanza emanata pochi minuti dal governatore della Lombardia Attilio Fontana, e che sarà operativa già da domani, 22 marzo, su tutto il territorio della Lombardia:

- è disposto lo stop ai cantieri fatto salvo quelli che interessano ospedali e le emergenze per strade, autostrade e ferrovie;

- è disposta la sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l'erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità;

- è disposta la chiusura delle attività degli studi professionali salvo quelle relative ai servizi indifferibili e urgenti o sottoposti a termini di scadenza

- è disposta la sospensione delle attività artigianali non legate alle emergenze o alle filiere essenziali;

- è disposta la sospensione delle attività inerenti ai servizi alla persona;

- è disposto lo stop allo sport e alle attività motorie all’aperto.

 

Le ammende per i trasgressori ammontano a 5.000 euro

Negli esercizi che rimangono aperti, supermercati, farmacie, luoghi di lavoro, strutture sanitarie e ospedaliere, "si raccomanda a cura del gestore/titolare di provvedere alla rilevazione della temperatura corporea".

L'ordinanza rimarrà in vigore fino al 15 aprile.

adv

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

ECLISSI

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni