Vaccinazione anti-Covid, a fine giugno possibile ‘cambio data’ seconda dose

Per ora garantito a insegnanti impegnati in esami e scrutini

“La possibilità di effettuare ‘cambi data’ per la seconda dose, nel range individuato dalle varie tipologie di vaccino, è al momento consentita, utilizzando il call center regionale, solo per la categoria insegnanti impegnata in sessioni d’esame di Stato e scrutini”. Lo ha comunicato in una Nota l’Unità di Crisi per la campagna anti-Covid della Regione Lombardia. 
Spiegando che: “su indicazione della Direzione Generale Welfare, Poste sta implementando la piattaforma. Prevedendo 
una nuova funzionalità che consentirà il cambio data della seconda dose per tutti i cittadini”.
“La nuova funzionalità di ‘cambi data’ per la seconda dose –
 ha concluso la Nota – potrà essere operativa, indicativamente, dalla fine del mese di giugno”.

dvd

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni