ARMANI PREMIA MILANO

Lo stilista sceglie il capoluogo lombardo per la sua sfilata più importante

Negli ultimi mesi Giorgio Armani si è distinto per le sue scelte coraggiose.
È del 17 aprile scorso la lettera in cui si scagliava contro la frenesia e il "nulla", sue parole, delle sfilate/evento che accompagnano il mondo della moda.
In precedenza, alle prime avvisaglie di epidemia a febbraio, era stato il primo a sfilare a porte chiuse durante la settimana della moda milanese.
A epidemia conclamata aveva prima sostenuto gli ospedali milanesi e poi riconvertito la sua azienda per produrre camici per i medici.
Ora che la situazione si è stabilizzata ecco un nuovo annuncio: la sfilata di alta moda che, di solito, si teneva a Parigi si farà a Milano.
L'appuntamento è per gennaio 2021 a Palazzo Orsini. Siamo in via Borgonuovo, pieno quadrilatero della Moda. .
Armani ha voluto così garantire il suo concreto appoggio al rilancio della sua Milano.
Il precedente gesto di affetto per la sua città era stato la decisione di chiudere il negozio di via Manzoni per tornare in quella vis Sant'Andrea dove nel 1983 aveva aperto la prima boutique.

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni