IL PRESEPE CORTESE NAPOLETANO A MILANO

Inaugurazione del Presepe a Palazzo Marino

Palazzo Marino, cortile d'onore fino al 6 gennaio

Nella giornata del 06 dicembre il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il sindaco di Napoli Luigi De Magistris hanno presentato l'allestimento del presepe cortese napoletano che sarà visibile nel cortile di Palazzo Marino fino al 6 gennaio con ingresso dalle 10:00 alle 19:30.

Si può parlare di un'autentica opera d'arte dato che vengono riproposte tre scene: la natività, l'annuncio ai pastori e la taverna. Per ognuna ci sono personaggi realizzati a mano con tanto di visi dipinti, abiti in stoffa , mani e piedi in terracotta più animali, suppellettili e strumenti musicali.

L'allestimento è avvenuto a cura dell'Associazione italiana Amici del presepio, sede di Napoli.

Soddisfazione per l'iniziativa è stata espressa dal sindaco Sala: "Bellezza allo stato puro. Il presepe che la città di Napoli ha donato a Milano per il periodo natalizio è davvero sorprendente per ricchezza di personaggi e minuzia di particolari. Impossibile davvero non soffermarsi ad ammirarlo oltre il primo sguardo. Ringrazio gli amici dell’Associazione e tutti i napoletani per questo omaggio che ci permetterà di assaporare, in modo autentico, la loro tradizione più nota e familiare del Natale” e da De Magistris: "Essere insieme qui con il nostro presepe è un forte messaggio di amicizia con Milano e per costruire insieme, Napoli e Milano, io e Beppe, un percorso di fratellanza tra popoli diversi”.

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

L'angelo degli abbandoni

di Giorgio Casalone
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni