CREMONA MUSICA INTERNATIONAL EXHIBITIONS AND FESTIVAL

Di Stefano (sottosegretario Ministero Affari Esteri): “Cremona Musica International Exhibitions eccellenza italiana fonte di orgoglio all’estero per il nostro Paese”

Oggi, 24 ettembre, è una giornata importantissima, dopo aver utilizzato i padiglioni della fiera per le vaccinazioni, appena dieci giorni fa abbiamo iniziato ad allestire i padiglioni per questa prima edizione dopo i periodi più duri di chiusura per il settore fieristico. Oggi si inaugura un evento molto importante, di livello internazionale, la prima fiera a livello mondiale dove si parla di musica, di strumenti musicali, nata 34 anni fa presso la Camera di Commercio di Cremona. La musica diventa quasi una cura come è il vaccino”. Lo ha dichiarato il presidente di Cremona Fiere Roberto Biloni in occasione dell’inaugurazione di Cremona Musica International Exhibitions And Festival.

Dal 24 al 26 settembre CremonaFiere ospita 215 espositori da 23 Paesi (42% esteri), oltre 130 eventi in 3 giorni, oltre 300 artisti e personaggi coinvolti fra concerti, masterclass e presentazioni; delegazioni di Buyer da 12 Paesi selezionati con il supporto di ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Cremona Musica International Exhibitions And Festival ha una vocazione fortemente orientata all’internazionalizzazione e all’export - ha spiegato il sottosegretario di Stato al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Manlio Di Stefano attraverso un messaggio video -. Quello degli strumenti musicali d’alta gamma ha un impatto positivo sulla produzione industriale ma anche sulla promozione dell’intera filiera artistica e musicale italiana. Questa virtuosa sinergia ci consente di essere un punto di riferimento della musica di qualità nel mondo, sia dal punto di vista commerciale sia da quello culturale. Voglio inoltre ribadire il nostro impegno, come Governo e come Farnesina, nel promuovere l’eccellenza espressa da questa manifestazione, infatti Cremona Musica è stata inserita anche quest’anno nei piani di potenziamento fieristico realizzati tramite l’agenzia ICE, in virtù dei quali è stato realizzato un esteso programma incoming di operatori internazionali provenienti dai mercati di riferimento. L’iniziativa fa parte della nostra attività di diplomazia economica che realizziamo per promuovere all’estero il tessuto produttivo italiano anche attraverso iniziative di promozione integrata per diffondere i valori e la qualità del made in Italy. Ringrazio Cremona Fiere, un’eccellenza italiana che coniuga tradizione artistica e culturale, business, innovazione tecnologica e artigianato ed è fonte di orgoglio all’estero per il nostro Paese. Sono certo che le risorse e gli strumenti sui quali abbiamo lavorato in questi mesi, insieme al vostro dinamismo, daranno ottimi risultati”.

A livello internazionale il polo fieristico d Cremona collabora con Italian Trade Agency per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle aziende italiane favorendo il consolidamento e lo sviluppo economico-commerciale delle imprese italiane sui mercati esteri.
“Sono molto lieta di essere qui oggi con una delegazione nutrita che abbiamo selezionato attraverso la rete dei 78 uffici ICE all'estero - ha detto Maria Maddalena del Grosso, Ufficio Beni Consumo ICE, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane. - Si tratta di operatori economici del settore venuti qui come potenziali clienti per le imprese espositrici. Mi fa piacere che la manifestazione sia ripartita a pieno ritmo e siamo sicuri che crescerà ancora nel futuro”.

La ripresa delle attività del polo fieristico internazionale che ha sede a Cremona, dopo lo stop dello scorso anno a causa del Covid, coincide con una giornata storica per l’economia lombarda che tocca il massimo del valore delle esportazioni superando, secondo i dati diffusi da Unioncamere, per la prima volta i 35 miliardi di Euro. Gli ultimi dati straordinari relativi all'export delle imprese lombarde confermano quanto valgono in Lombardia l'ingegno dei nostri imprenditori e la qualità dei nostri lavoratori. La Lombardia oggi riparte da Cremona Fiere dove fino a qualche giorno fa c'era un hub vaccinale - ha dichiarato Guido Guidesi, assessore alloSviluppo economico di regione Lombardia-. Risolto un problema si riparte con tanto entusiasmo e con un evento internazionale che crea un importante indotto grazie alle molte presenze in un settore specializzato, una grande eccellenza lombarda che Cremona rappresenta al meglio con tanto entusiasmo e tanto sostegno da parte di Regione Lombardia”.

È un momento importantissimo per la città - ha detto il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti - stiamo lavorando tantissimo e in sinergia con i vertici della fiera e con le altre istituzioni del territorio, creando interesse da tutto il mondo. Cremona è patria della musica, degli strumenti musicali e il sistema fieristico si inserisce in un percorso complessivo che la città sta portando avanti per valorizzare e tutelare l’immenso patrimonio culturale di cui dispone”.

Il calendario in costante aggiornamento è consultabile al seguente link:

http://events.cremonamusica.com/events/index.php

CLAUDIA TAMIRO

Via Fiori Chiari, 10 - 20121 Milano

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni