“Estate sforzesca”

Con 40mila spettatori si chiude dal vivo la rassegna

Giunge al termine la nona edizione di “Estate sforzesca”. Un vero e proprio successo, dopo 86 giorni di eventi, 92 spettacoli, 15 sold out e un'affluenza di oltre 40mila spettatori. La rassegna è stata curata e promossa dal Comune di Milano che ha presentato un evento ogni sera. Durante l’estate milanese si sono succedute performer d'eccezione, festival e rassegne, scuole e accademie artistiche italiane. 
Tanti gli operatori coinvolti nella kermesse, ben 74, nello specifico, 23 di teatro, 21 di musica pop/rock/elettronica, 7 di danza, 15 di musica classica, 6 di musica jazz e 2 di arte circense, dalla piccola associazione alla grande agenzia . "Estate sforzesca 2021" è stata organizzata in totale sicurezza per il pubblico, gli artisti e gli operatori del settore che hanno partecipato alla rassegna nel rispetto delle misure preventive in campo sanitario previste dalla legge, a cominciare  dalla misurazione della temperatura corporea alle porte del Castello (ingresso Torre del Filarete) al controllo della mascherina e (dal 6 agosto 2021, secondo normativa ministeriale) della documentazione Green pass all'ingresso, fino al piazzamento di distributori di gel igienizzante per le mani nell'area interna del Cortile. Inoltre, il distanziamento previsto per le sedute della platea, che il sistema di assegnazione posti "a pianta dinamica" dello sponsor Mailticket ha gestito attraverso le prenotazioni di tutti gli eventi, calcolando automaticamente il corretto distanziamento tra gli spettatori.  Una vocazione eco-friendly , quella di “Estate sforzesca” rinnovata anche per l’edizione 2021 grazie alla partnership con Legambiente e AMAT, un'area bar plastic-free e le colonnine a pannelli solari per la ricarica e Wi-Fi gratuito Edison.
Manuelita Lupo

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni