Ethica Ordine geometrico demonstrata

Lorenzo Gatti: L'apporto diagrammatico nella lettura del testo di Baruch Spinoza

Mercoledì 17 aprile 2019 alle ore 16.30 presso la Fondazione Corrente in via Carlo Porta 5 Milano.

L’inconsueta suddivisione data da Spinoza al suo più noto testo: “Ethica. Ordo geometrico demonstrata”, colpisce ogni lettore. Può l’ordine geometrico prestarsi a un approccio visivo del testo? In caso affermativo, sarà da considerarsi questo un’estensione del testo o rimarrà un’esteriorità al discorso? Affronteremo la questione tenendo presente che, per Spinoza, il senso e la verità di un testo sono distinti e sarà, dunque, necessario non concedere spazio alla metafora, ricorrendo, piuttosto, per dare visibilità alla dimensione geometrica, alla mediazione del pensiero diagrammatico. Certamente, si tratterà di definire il diagramma, vista la variazione che il termine ha assunto nel tempo, ne studieremo la valenza nella semiosi di C. S. Peirce e nell’utilizzo che ne farà Gilles Deleuze. Una messa a fuoco che, in ogni caso, richiede al lettore un progressivo coinvolgimento che evita il ricorso a un modello già predefinito. Vedremo in che misura, superata l’iniziale resistenza alla forma espositiva, si diventi effetto del testo e come il diagramma si delinei nell’esercizio stesso della lettura. A integrare tale “macchina astratta” sono possibili diversi modi: il commento, le linee interpretative ipotetiche – deduttive o la mappatura. Esploreremo quest’ultima confrontandoci con gli studi recenti dei filosofi Etienne Balibar e François Zourabichvili

Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni