“LIQUIDA” Poesia, musica, teatro

MM SpA in collaborazione con il Teatro OUT OFF ha presentato il cartellone dedicato all’acqua

“LIQUIDA” è la definizione che il grande sociologo polacco Zygmunt Bauman dà della nostra società esprimendo con questo termine il concetto di un mondo contemporaneo dove tutto si trasforma senza soluzione di continuità e senza più trovare punti di riferimento stabili.
Dalla crisi dell’idea di comunità nella società contemporanea emerge un individualismo sfrenato, dove nessuno è più compagno di strada ma antagonista di ciascuno, da cui guardarsi. Questo soggettivismo ha minato le basi della modernità, l’ha resa fragile, da cui una situazione in cui, mancando ogni punto di riferimento, tutto si dissolve in una sorta di liquidità. La modernità liquida, per dirla con le parole del sociologo polacco, è “la convinzione che il cambiamento è l'unica cosa permanente e che l'incertezza è l'unica certezza”. E la poesia, la musica e il teatro non possono che riflettere questa condizione di inquietudine. 

Il programma: si svolgerà il giovedì 6, 13, 20, 27 Maggio 2019, alle ore 21:00 alla Centrale dell’Acqua di Piazza Diocleziano, 5
LA VOCE DEI PREDILETTI
Incontri tra i poeti a cura di Milo De Angelis

Per tutto il mese di maggio, ogni lunedì sera, un poeta del nostro tempo parlerà di se stesso e di un altro poeta che è stato essenziale nella sua formazione e nella sua vita. Potremo così assistere a un incontro tra due anime che, lungo i secoli, hanno trovato un’affinità elettiva e una visione del mondo capace di renderle vicine per sempre.

Lunedì 6 maggio 2019, ore 21 – Centrale dell’acqua 
MAURIZIO CUCCHI E GUIDO CAVALCANTI 

Lunedì 13 maggio 2019, ore 21 – Centrale dell’acqua
GIANCARLO PONTIGGIA E CHARLES BAUDELAIRE

Lunedì 20 maggio 2019, ore 21
UMBERTO FIORI E CAMILLO SBARBARO 

Lunedì 27 maggio 2019, ore 21
MILANO, CITTÀ D’ACQUA
Milo De Angelis e Viviana Nicodemo incontrano la poesia milanese, da Bonvesin de la Riva a Franco Loi. Musiche eseguite dal vivo da Claudio Sanfilippo.

Mercoledì 12 giugno, ore 21 - Centrale dell’Acqua Piazza Diocleziano, 5
ELEMENTO ACQUA - WATER ELEMENT
Acqua corrente a Milano: superficie e profondità. Di Roberto Cacciapaglia
Concerto per la Centrale dell’Acqua di Milano, per pianoforte, postazioni elettroniche, strumenti ad arco - violino, viola, violoncello.
Il progetto musicale prevede tra le altre, una composizione pensata per rimanere in tutti gli spazi dell’installazione, un loop di circa 12 minuti che sarà poi diffuso attraverso altoparlanti nei locali della Centrale e sarà una vera e propria composizione simbolo della Centrale dell’Acqua.

Ottobre/novembre 2019, Centrale dell’Acqua Piazza Diocleziano, 5
IL PALCOSCENICO LIQUIDO
progetto teatrale a cura del Teatro Out Off

Il programma verrà annunciato in un’apposita conferenza stampa

Il Teatro Out Off, fondato e tuttora diretto da Mino Bertoldo insieme al regista Lorenzo Loris e al drammaturgo Roberto Traverso, è dal 1976 una realtà produttiva che si occupa di teatro in relazione a quanto avviene di nuovo sulle scene, nella drammaturgia, nella danza, nella musica, nelle arti visive. Dal 2004 ha sede a Milano in via Mac Mahon, una sala da 200 posti moderna e accogliente frutto di una ricerca estetica e funzionale e di una precisa concezione artistica dello spazio teatrale. Nel 2007 il teatro ha ricevuto dal Comune di Milano l’Ambrogino d’oro per la sua attività trentennale di ricerca. Regista stabile è Lorenzo Loris uno tra i registi più apprezzati della sua generazione (Premio nazionale della critica per la regia de “Il guardiano” di Pinter 2011).

  Ufficio stampa MM SpA

 


Come si dice SCUOLA?

di Renata Freccero

STIRPE DI DONNE

di Albertina Fancetti
EDB Edizioni

EUCRAZIA - Il buon Governo

di Pietro Giuliano Pozzati
EDB Edizioni